SALIPAZARI CRUISE PORT
SALIPAZARI CRUISE PORT

TREVI PER IL SALIPAZARI CRUISE PORT PROJECT DI ISTANBUL

25 gen 2017

L’Area Portuale Salıpazarı di Istanbul è lunga circa 1.200 metri di costa e si estende su una superficie di circa 100.000 metri quadrati.

Il progetto prevede la realizzazione di un moderno terminal per le navi da crociera, la costruzione di camminamenti sul lungomare (chiuso al pubblico da circa 200 anni), la riconfigurazione della piazza di Tophane, il restauro di edifici storici e la riqualificazione dell’area portuale Salıpazarı.

Il nuovo terminal svolgerà un ruolo fondamentale nel progetto in quanto costituirà il primo sistema di ponti d’imbarco sotterraneo per navi al mondo. I passeggeri potranno uscire dai pontili di imbarco e raggiungere la zona del terminal attraverso il tunnel che sarà costruito lungo il molo. Spostando tutte le operazioni del terminal e le aree doganali sottoterra, la costa sarà restituita alla città.

Trevi ha contribuito attivamente alla progettazione mettendo a disposizione la propria pluriennale esperienza e il suo know-how.

La complessità del progetto che prevede la realizzazione di strutture sotterranee sia in aree aperte che al di sotto degli edifici storici esistenti ha richiesto l’impiego di una vasta gamma di tecnologie per la realizzazione delle opere di sostegno degli scavi, di fondazione e di consolidamento del terreno in un contesto ad elevata sismicità.

Le soluzioni tecniche adottate hanno richiesto l’impiego di attrezzature allestite per ottenere le più elevate prestazioni fra cui la nuova idrofresa Soilmec SC-135 con modulo fresante SH-40 e la nuova Soilmec SR- 95 in allestimento TurboJet.

Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}