Dreni in sabbia e a nastro

I dreni vengono principalmente adottati nel consolidamento di estese aree di carico come aree di stoccaggio, piste aeroportuali, rilevati stradali e serbatoi.
Il dreno dissipa il forte incremento della pressione interstiziale generato durante l'infissione, eliminando in tal modo tutti i pericoli derivanti ai pali già installati.

Dreni in sabbia

Comportano la realizzazione di una perforazione verticale riempita di sabbia opportunamente graduata in modo da poter operare come filtro. Le metodologie adottate e scelte da Trevi, in base a criteri di ottimizzazione tecnica dei risultati, prevedono l'utilizzo dell'energia dinamica dell'acqua per la perforazione e disgregazione del terreno; qui il materiale di risulta viene trasportato in superficie dalla corrente ascensionale del flusso d'acqua che, contemporaneamente, mantiene aperta la perforazione sino al riempimento con la sabbia.

Per i dreni eseguiti ad elica continua, il metodo consiste nell'introdurre nel terreno un'elica continua sino alla profondità desiderata; successivamente, attraverso l'asta cava interna all'elica, si introduce la sabbia e, contemporaneamente, l'elica, sempre tramite movimento rotativo, viene estratta.

l diametri medi dei dreni in sabbia sono variabili fra i 25 ed i 40 cm. e si possono raggiungere profondità anche di 40 + 45 m. Le produzioni medie possono variare fra 70 e 100 metri lineari all'ora in funzione delle caratteristiche del suolo e qualora non siano richieste particolari cautele, prima del riempimento del foro.

Dreni a nastro prefabbricati

Essi sono costituiti da dreni, fabbricati industrialmente, e messi in opera nel terreno con appropriate attrezzature, che differiscono per permeabilità e resistenza dei filtri, nonchè sulle capacità del dreno di essere poco sensibile ai movimenti del terreno.

Trevi utilizza il sistema di infissione dei dreni mediante l'uso di vibratori idraulici. L'elemento vibrante è previsto in testa al tubo di infissione. In casi particolari si è prevista una morsa vibrante con ripresa della vibrazione a varie quote del tubo. La infissione tramite vibrazione permette di attraversare rapidamente strati compatti che eventualmente si trovino al di sopra dello strato da drenare.

Le produzioni medie possono variare fra i 200 e 500 metri lineari all'ora, considerato che si possono raggiungere velocità di infissione anche di 1,5 m/sec. Le lunghezze medie si aggirano sui 25/30m e possono eventualmente raggiungersi profondità dell'ordine dei 40 m.

Richiedi Informazioni
Trevi S.p.A. 5819, Via Dismano 47023 Cesena Italy | Phone +39.0547.319311 Fax +39.0547.319313
Servizi correlati
Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}