LIQUEFAZIONE: UN CAMPO PROVE TREVI A PIEVE DI CENTO

LIQUEFACT è un progetto Horizon 2020, interamente finanziato dall'UE. Un consorzio composto da 11 partner, 8 università e 3 aziende private, provenienti da 6 paesi diversi, propone un approccio olistico per studiare l'efficienza di alcune azioni di mitigazione volte a migliorare la resilienza della comunità nei confronti di disastrosi fenomeni di liquefazione indotta da terremoto (EILD).
Il know-how di TREVI è stato fondamentale nell'implementazione del campo prove mirato a testare in scala reale le due tecnologie selezionate:
PARZIALE SATURAZIONE INDOTTA, pompando aria attraverso tubazioni microfessurate orizzontali
DRENI ORIZZONTALI 
Il luogo scelto per effettuare i test è nel comune di Pieve di Cento, sul fiume Reno. L'area è caratterizzata da depositi sabbiosi poco profondi fortemente interessati dal fenomeno della liquefazione durante il terremoto in Emilia, nel 2012.
Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}