LIFE 15 MARINA PLAN PLUS
LIFE 15 MARINA PLAN PLUS

Il progetto consiste nella verifica su scala industriale di una tecnologia innovativa e sostenibile per la gestione dei fondali degli imbocchi dei porti.

Lo scorso 3 Ottobre 2016 è ufficialmente partito LIFE15 ENV/IT/000391 Marina Plan Plus, innovativo progetto contro l’insabbiamento dei porti. Cofinanziato da EASME (Agenzia Europea per le piccole e medie imprese), il Marina Plan Plus è uno dei 15 progetti europei, fra i centinaia presentati da tutti i paesi europei, che nel 2016 ha ricevuto il finanziamento nel settore “Water”.

Trevi, azienda leader mondiale nell’ingegneria del sottosuolo, è il coordinatore del gruppo di ricerca che racchiude anche l’Università di Bologna, il Comune di Cervia e ICOMIA (International Council of Marine Industry Association).

Il progetto ha ricevuto da EASME un finanziamento di circa 1.5 milioni di euro, avrà una durata complessiva di 39 mesi e terminerà il 31 Dicembre 2019. L’obiettivo principale del gruppo di lavoro è quindi quello di incrementare la fruibilità del porto di Cervia grazie al mantenimento della quota del fondale dell’imboccatura alla profondità ottimale per il transito dei mezzi in ingresso e in uscita.

Per fare questo sono previste diverse attività che, partendo da test di laboratorio, batimetrie e analisi dei sedimenti permetteranno tra un anno circa l’installazione dell’impianto sperimentale di mantenimento della quota del fondale in corrispondenza dell’imboccatura del porto.

Grazie alle caratteristiche e alle dimensioni dell’impianto sperimentale che sarà montato, esso non avrà alcun impatto sui transiti attraverso la bocca di porto, nonché sulle attività sui moli.

Per saperne di più:
www.lifemarinaplanplus.eu

LIFE
LIFE Programme (European Commission for the Environment)

Richiedi Informazioni
Trevi S.p.A. 5819, Via Dismano 47023 Cesena Italy | Phone +39.0547.319311 Fax +39.0547.319313
Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}