LPV 111
LPV 111

Lake Pontchartrain & Vicinity, New Orleans, Louisiana (USA)

TREVIICOS, filiale americana di Trevi Group, è stata impegnata a New Orleans nel più grande lavoro di miscelazione profonda mai realizzato negli Stati Uniti. L’Uragano Katrina, che si è abbattuto sulle coste della Louisiana, a partire dal primo mattino del 29 agosto 2005, ha avuto conseguenze tragiche, e per certi versi irreversibili, sulla città di New Orleans (800.000 mila fra evacuati e sfollati, 1482 morti e oltre 91 miliardi di dollari di danni).

Contrariamente a quanto spesso indicato dai media, in realtà la devastazione non stata interamente provocata dalla natura (anche se ad oggi Katrina rimane uno dei cinque uragani con maggior potenza mai registrasti negli Stati Uniti), ma piuttosto dalla mancanza di tenuta del sistema di dighe, canali e argini costruiti a protezione di tutta l’area di New Orleans nel corso dei decenni. A causa dell’eccezionale intensità dell’uragano, le varie strutture hanno infatti ceduto in ben cinquantatre punti, creando le condizioni per l’allagamento dell’ottanta per cento dell’area metropolitana.

Owner US Army Corp of Engineers
Contractor Archer Western-Alberici Constructors, JV in alliance with TREVIICOS
Engineer URS Corporation

Dopo i primi interventi di emergenza, l’Army Corps of Engineers del distretto di New Orleans, attraverso un’unità speciale (New Orleans Hurrican Protection Office), ha messo a punto un piano (New Orleans Hurricane Protection System) articolato in un’ampia serie d’interventi. Il piano mirato a migliorare il sistema di protezione a difesa della città ed armonizzare e rendere più efficaci tutte le infrastrutture oggetto di interventi di manutenzione, riparazione e ricostruzione.

Nel quadro generale dei lavori, particolare rilievo occupa l’argine LPV 111 situato a New Orleans East. L’opera si estende per 8,5 chilometri (5,3 miglia) tra il canale GIWW (Gulf Intercostal Water Way) e lo scalo ferroviario CSX, correndo parallela ad una zona paludosa del lago Borgne, attraversato il quale si accede al mare aperto del Golfo del Messico. L’argine LPV 111 ha subito ingenti danni durante l’uragano Katrina, che ha portato alla sua rottura in più punti.

Richiedi Informazioni
Trevi S.p.A. 5819, Via Dismano 47023 Cesena Italy | Phone +39.0547.319311 Fax +39.0547.319313
Servizi correlati
Tecnologie correlate
Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}