Metodo top-down per i lavori di fondazione di 4 Frankfurt project


Nella realizzazione dei lavori di fondazione nell’ambito del progetto F4, considerando che le distanza fra le paratie perimetrali necessita di elementi di contrasto con lunghezza di oltre 100 m,  Trevi Spa ha utilizzato il metodo top-down come scelto dal progettista.

Al fine di sostenere i carichi strutturali delle opere in elevazione e delle solette durante le fasi di scavo, 230 pilastri prefabbricati sono stati inseriti alla sommità dei pali di fondazione.

Siccome i pilastri prefabbricati sono elementi strutturali permanenti, la loro costruzione richiede una precisone molto accurata, con tolleranza verticale di ±2 cm e uno scostamento orizzontale massimo a fondo scavo (20 m di profondità) di 5 cm.

Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}