TREVI A NEW ORLEANS (USA) PER LA RICOSTRUZIONE DOPO L’URAGANO KATRINA

09 lug 2009

La Joint Venture Archer Western / Alberici, in alleanza con TREVIICOS in qualità di sub contrattista nominato, si è aggiudicata un contratto che prevede il coinvolgimento del contrattista fin dalla fase iniziale di definizione del progetto per il consolidamento degli argini dei canali in New Orleans in Louisiana (USA) parte est denominati “LPV 111”.

Il contratto, assegnato dal Genio Militare Americano alla J.V., è stimato in USD 298 milioni dei quali oltre USD 100 milioni di competenza di TREVIICOS. L’argine “LPV111”, che si estende per oltre 5 miglia, è di importanza strategica per realizzare un sistema di riduzione dei rischi da uragano.

Il progetto prevede il ripristino degli argini al livello precedente i danni causati dall’uragano Katrina, il loro successivo innalzamento al livello stimato per ridurre i rischi di uragani che si possano verificare anche una sola volta in 100 anni e la costruzione di una parete a T di protezione. TREVIICOS dovrà consolidare circa 1.300.000 m³ di terreno esistente migliorandone le caratteristiche di resistenza utilizzando la tecnica della miscelazione meccanica (Deep Soil Mixing). Il terreno così trattato costituirà la fondazione del terrapieno che sarà poi realizzato partendo dell’argine esistente.

“Questa nuova acquisizione - ha dichiarato l’Amministratore Delegato Stefano Trevisani – unitamente alle importanti commesse per la riparazione di dighe in esecuzione, portano il portafoglio ordini di TREVIICOS ad oltre i 300 milioni di USD e confermano la buona reputazione del Gruppo TREVI negli USA e in particolare nei confronti dell’USACE (Genio Militare Americano); questo contratto è uno dei primi assegnati in New Orleans per il miglioramento degli argini dopo l’uragano Katrina, ed è parte di un piano pluriennale del Governo Federale di investimenti, il cui totale complessivo per la regione è stimato in oltre 18 miliardi di USD. Siamo particolarmente soddisfatti di questa aggiudicazione, perché questo tipo di contratto recentemente adottato dal Genio Militare Americano prevede il coinvolgimento dell’impresa specializzata fin dalle fasi iniziali di progettazione dell’opera ed è una ottima opportunità per TREVI di contribuire con la sua vasta gamma di tecnologie”.
Cookies help us to provide our services. Using these services, you agree to the use of cookies on our part.. Info
}